Natale a Parigi: ecco perché la capitale francese è l’ideale per le tue prossime vacanze

Stai già sognando un bianco Natale, tra una tempesta e una folata di vento? Oppure prevedi di evitare i tuoi familiari e le domande scomode che li accompagneranno nel corso del cenone della vigilia? Approfitta delle tue prossime vacanze per visitare Parigi in compagnia della tua dolce metà, del tuo migliore amico o, perché no, del tuo amico a quattro zampe! Ecco alcuni dei motivi per cui la capitale francese è il posto che fa al caso tuo quest’inverno.

Visitare Parigi nel periodo di Natale è come entrare all’interno di un piccolo globo, un piccolo souvenir di Parigi, con la neve e i brillantini a simulare le luci natalizie. Grazie ai mercatini di Natale e le piste di pattinaggio sul ghiaccio, oltre ad alcune delle più belle cattedrali e basiliche del continente, nulla può equipararsi all’esperienza natalizia di Parigi.

Sei in vena di pattinaggio sul ghiaccio in compagnia della tua amata? Tra dicembre e febbraio, il primo piano della Tour Eiffel si trasforma in una piccola pista di pattinaggio: esattamente, solo a Parigi è possibile pattinare sul ghiaccio a 57 metri da terra, portando il natale e il pattinaggio sul ghiaccio su un livello molto più alto rispetto alle altre città europee. Il segreto per godere a pieno di questa esperienza è armarsi di pazienza e sopportare le lunghissime code, che possono raggiungere e superare le 1000 persone, e dunque durare un’eternità. Una volta approfittato dello spettacolo offerto dalla torre, i giardini di Trocadero ospitano alcuni dei mercatini di natale più pittoreschi d’Europa. Goditi l’atmosfera festosa mentre passeggi per uno dei luoghi più spettacolari della città, con uno sfondo da sogno e in compagnia delle persone giuste. Caldarroste, vin brûlé e crêpes renderanno la tua serata ancora più dolce e calda, soprattutto nel corso di un periodo tanto freddo quanto quello invernale.

Qualunque sia il tuo orientamento religioso, una visita alla Basilica del Sacro Cuore – o la vista della messa di mezzanotte della Vigilia di Natale – sarà l’esperienza più dolce e rinvigorente del tuo inverno. Ogni 24 dicembre la famosa basilica bianca come la neve apre le sue porte al pubblico, invitando turisti e cittadini locali ad assistere a spettacoli di varia natura, come cori e gruppi musicali, recite di adulti e bambini, e la scala a chiocciola da 300 gradini vi porterà dritti a una vista angelica sulla città, abbracciata dalla neve e dalla nebbia mistica tipica del periodo natalizio. Molti visitatori della basilica spesso limitano la loro visita alla sala principale, quindi è molto probabile che tu possa godere di una visita molto più personale ed intima con il resto della basilica. Mentre guardi fuori dalla cupola attraverso la città e le sue luci scintillanti, appare come una gigantesca mostra di luci natalizie, ricordandoti perché la città è spesso ricordata come la Città delle Luci, oltre a città dell’amore.

Se decidi di visitare la città durante il periodo che precede Natale, approfitta delle vetrine più invidiate al mondo per effettuare del sano e terapeutico shopping. Ogni anno, cittadini locali e turisti si dirigono verso i grandi magazzini più importanti della città – Galeries Lafayette, Printemps e Bon Marché – anche solo per vedere cosa offrono le vetrine dei celebri negozi. Se proprio non sei in grado di trovare il regalo perfetto per un amico, tua sorella, i nonni o te stesso, clicca qui per scoprire tutte le offerte Smartbox per soggiorni da sogno. Chi lo sa… magari il box di tua scelta ti offrirà l’occasione perfetta per visitare la città dell’amore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *